Novità

La Svizzera ospita il più veloce computer europeo

Anche se il computer più veloce al mondo è in Cina, la Svizzera ospita il 6° più veloce - battendo tutti i Paesi europei - stando alla più recente graduatoria dei 500 Top Supercomputer Sites.

La graduatoria dei Top 500 Supercomputer Sites mostra i 500 sistemi di computer più potenti disponibili commercialmente. L'obiettivo principale di questa lista è di fornire una graduatoria di sistemi a scopi generali che sono in uso comune per applicazioni high end, quindi di maggiore interesse per produttori, utenti, e utenti potenziali.

Per la quinta volta di seguito, «Tianhe-2» (che significa Via Lattea-2), un super computer sviluppato dall'Università Nazionale Cinese di Tecnologia della Difesa, ha difeso la sua posizione come 1° sistema al mondo. «Piz Daint» (che richiama a una montagna delle Alpi Ortler), situato nel Centro Svizzero di Calcolo Scientifico (CSCS) a Lugano e gestito dall' ETHZ, è il leader in Europa dal 2013 con una prestazione di 6,27 petaflop/s (quadrilioni di calcoli al secondo) sul benchmark Linpack; attualmente, è il migliore strumento per valutare un sistema talmente denso di equazioni lineari. La macchina sviluppa un'impressionante potenza di 2'325 kilowatt.

Una simile graduatoria potenzia l'eccellente reputazione nelle tecnologie dell'informazione della comunicazione (TIC) della Svizzera a livello mondiale. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare il Manuale per investitori (Innovazione e Tecnologia).

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale