Novità

La Svizzera può essere fiera della proprie capacità TIC

La Svizzera ha una reputazione già ben affermata per quanto riguarda le TIC. La Fiera CeBit dell'anno prossimo, dove la Svizzera avrà modo di mettere in mostra le sue competenze in tal campo.

A livello globale, la Svizzera si posiziona nei primi posti riguardo alle tecnologie dell'informazione della comunicazione (TIC). Ciò è dovuto soprattutto sia all'adattabilità delle sue organizzazioni nei confronti di nuove soluzioni TIC sia alle ampie competenze nelle TIC della sua forza lavoro. Specialisti di spicco vengono formati nella pipeline dei talenti dei dipartimenti di Scienza dei computer dei Politecnici federali svizzeri ETHZ e EPFL, e il risultato contribuisce a creare un terreno fertile per le start up e spin-off. Inoltre, imprese internazionali quali IBM, Google, Microsoft, Siemens, Disney e HP hanno aperto sedi intorno a questi istituti di ricerca. Attualmente, la Svizzera vanta ben 18'270 società specializzate nelle TIC.

Nel suo comunicato stampa più recente, TIC Svizzera ha annunciato che CeBIT «farà squadra» con la Svizzera nel 2016. Organizzato dalla Deutsche Messe AG, l'evento è la fiera mondiale più grande a livello internazionale focalizzata sulle TIC. Ogni anno richiama oltre 3'300 espositori e 222'000 visitatori da 100 paesi. L'edizione 2016 si terrà ad Hannover dal 14 al 28 marzo 2016.

La Svizzera sarà rappresentata da rinomate ditte, start up innovative, università e scuole di scienze applicate. Il Consigliere federale Johann Schneider-Amman, che presenzierà l'apertura ufficiale della CeBit nel 2016, è entusiasta di questa partnership: «La Svizzera è un piccolo paese, ma quando si tratta di digitalizzazione dell'economia e della società, si annovera tra i leader in vari campi. L'innovazione è la chiave per la competitività e l'occupazione. Abbiamo la volontà di posizionarci in prima linea sul fronte della digitalizzazione e ad Hannover possiamo mostrarlo al mondo.» All'inizio dell'anno, la Svizzera è stata classificata al 6° posto nell'Network Readiness Index stilato dal Forum economico mondiale. Sempre secondo il FEM, la Svizzera è il 5° paese più veloce al mondo in termini di velocità di Internet.

Per ulteriori informazioni sugli investimenti in Svizzera, vogliate consultare il Manuale per investitori (Innovazione e Tecnologia).

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale