Novità

Know-how digitale per PMI: materia obbligatoria nell’attività d’esportazione

Individuare il potenziale del marketing online, dell’e-commerce e delle tendenze dei consumatori digitali è una cosa, utilizzarli per la propria azienda è un’altra. Evelyn Leu, trainer di Google Svizzera e Austria sta lavorando per assistere le PMI in questa impresa.
Un’aula aperta con persone sedute ai tavoli intente a studiare.
I training sul marketing online sono gettonati.

Signora Leu, lei sta già formando da qualche tempo le PMI svizzere nel settore del marketing online. Da quanto tempo lo fa e quante PMI ha già formato?

Lavoro ormai da tre anni e mezzo come Education Specialist presso Google Svizzera, e in questo ruolo sono responsabile di tutti i programmi di formazione relativi agli strumenti digitali di Google in Svizzera e in Austria. E la trasmissione di know-how digitale nelle PMI e nelle startup rappresenta il mio obiettivo principale in questo ruolo. Ad esempio, solo negli ultimi 12 mesi oltre 10’000 persone hanno frequentato i miei training, una parte consistente proveniente da PMI locali.

Potrebbe affermare che il know-how necessario per fare nuovi affari con gli strumenti digitali sia già stato acquisito dalle PMI svizzere?

In Svizzera assistiamo a una domanda costantemente elevata delle nostre offerte di training gratuiti, che registrano sempre un’ottima partecipazione in tutte le regioni della Svizzera. Questo ci fa molto piacere, perché l’interesse è grande e il feedback è del tutto positivo. Ma questo indica anche che in molte aziende il know-how digitale è ancora poco diffuso. Alcune PMI svizzere sono già molto ben attrezzate: in queste imprese gli strumenti digitali sono parte integrante dei processi e della strategia aziendale. In generale si può però constatare che nelle PMI svizzere il know-how digitale non è ancora sufficientemente presente.

In che settore vi è il bisogno di recupero?

Molte aziende incontrano spesso difficoltà già nelle operazioni basilari, come quelle legate alla presenza sul web, alla registrazione in Google Maps Business o una pagina web mobile di facile uso. Questo può fare sì che le persone interessate sul territorio nazionale o all’estero non si accorgano dell’offerta, con la conseguente perdita di potenziali clienti.

Una presenza online e una comprensione di base degli strumenti digitali sono oggi obbligatori per un’impresa, qualunque siano le sue dimensioni. A causa del carente know-how, il tema del marketing online passa spesso in secondo piano. Rispetto ad altri paesi europei, in questo contesto intravedo a medio termine un gran bisogno di recupero, al fine di acquisire nuovi gruppi di clienti anche a livello internazionale.

Quali sono le principali opportunità dell’e-commerce e del marketing online?

Rispetto all’approccio tradizionale alla clientela il marketing online e i canali di distribuzione online offrono una portata maggiore. Tramite internet e mediante il marketing online un’azienda regionale ora può acquisire nuovi clienti nel mondo anziché solo nelle dirette vicinanze. In questo contesto molte aziende svizzere, tra queste anche imprese leader a livello mondiale nella propria nicchia, hanno ancora a disposizione un potenziale enorme per la crescita internazionale.

Quali sono i primi passi che una PMI dovrebbe fare nel marketing online?

Serve un know-how digitale di base, di cui dovrebbe dotarsi ogni azienda per raggiungere potenziali clienti. Gran parte di questi ricercano prodotti e servizi online e talvolta li acquistano anche attraverso questo canale. La conoscenza di questi canali digitali, così come la comprensione delle tendenze dei consumatori diventano per un’azienda sempre più indispensabili. È quindi importante acquisire internamente la conoscenza in materia oppure richiedere un aiuto professionale, ad esempio tramite un’agenzia. Grazie a questo know-how ogni PMI sarà anche equipaggiata per il futuro.

Impulse: Export Digital Training con S-GE e Google

Assicuratevi ancora uno degli ultimi posti a Impulse: Export Digital Training con Evelyn Leu il 06.09.2016 a Basilea

Altri appuntamenti:

Altre informazioni sul tema digitalizzazione:

Dossier Industria 4.0

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale