Novità

Starmind – un contributo svizzero per Industria 4.0

Parteciperà al Forum del commercio estero che si svolgerà alla fiera di Zurigo, il 21 aprile 2016, dal titolo “Industria 4.0 – il vostro modello di business è adatto al futuro?”

Parteciperà al Forum del commercio estero che si svolgerà alla fiera di Zurigo, il 21 aprile 2016, dal titolo “Industria 4.0 – il vostro modello di business è adatto al futuro?”

Quanto è importante la quarta rivoluzione industriale affinché le imprese possano far fronte al futuro?

Starmind si sente motore e ideatore della quarta rivoluzione industriale. L’accelerazione, la digitalizzazione, l’automazione e l’ingresso dell’intelligenza artificiale porteranno a perdite di posti di lavoro e a cambiamenti radicali in tutte le industrie. La nostra tecnologia rende le imprese siano vincenti nella rivoluzione industriale.

Attraverso quali misure prepara al meglio la sua impresa a Industria 4.0?

La vicinanza con la Silicon Valley, l’accesso a super talenti a livello internazionale, nonché l’impiego delle più moderne tecnologie costituiscono la base della nostra impresa. Ci consideriamo parte della quarta rivoluzione industriale e svolgiamo un ruolo attivo all’interno di essa.

La parola chiave è la competitività: in che modo le PMI esportatrici svizzere possono beneficiare delle ultime tendenze dell’automazione come internet delle cose?

La Svizzera, Paese dei prezzi elevati, fa bene ad investire in automazione, robotica, intelligenza artificiale. In questo modo, ha la possibilità di mantenere prodotti di alta qualità e di essere competitiva; possiamo così essere un passo più avanti dei Paesi dal basso costo del lavoro.

Come valuta, dal punto di vista della sua impresa, l’anno d’esportazione 2015, anno che si è contraddistinto negativamente a causa del franco forte?

I nostri clienti sono disposti a pagare un sovrapprezzo quando si tratta di know-how svizzero, qualità e innovazione, in tal senso riusciamo a limitare il duro colpo causato dal franco forte.

Anche se è ancora presto per fare bilanci, che cosa si aspetta, dal punto di vista dell’impresa, per l’impegnativo anno d’esportazione 2016?

Ci attendiamo un ulteriore aumento dell’interesse per la nostra tecnologia, per il know-how svizzero e per la nostra forza d’innovazione. La Svizzera è predestinata a fornire un contributo attivo alla quarta rivoluzione industriale e ad accedere a nuovi mercati con prodotti innovativi.

Quest’intervista è stata pubblicata il 23.03.2016 sul quotidiano Handelszeitung.

Partecipate al nostro Forum del commercio estero il 21 aprile 2016 e discutete con Pascal Kaufmann in merito alla trasformazione digitale.

Nel nostro dossier trovate maggiori informazioni sul tema.

Scoprite maggiori informazioni su Starmind nel nostro dossier delle Success Story.

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale